1998 MARZO - VILLA GIUSTI DI ZUGLIANO

Villa Giusti di Zugliano. L'avevamo trovata così, un anno fa, seminascosta dalle impalcature, in occasione della presentazione del corso allestito dall'Assoartigiani thienese con la collaborazione del Cesar, la struttura formativa dell'Organizzazione, che ha permesso di regalare al Comune di Zugliano, cui appartiene la villa, e alla comunità vicentina, il restauro della facciata di questo prezioso edificio del 1600.
E questo è il risultato che si può apprezzare oggi, frutto degli interventi coordinati dall'arch. Nazzareno Leonardi.
La fine dei lavori è stata festeggiata durante la "Settimana dell'Artigianato 1998". Nell'incontro ospitato in uno dei saloni splendidamente affrescati della stessa villa il sindaco Valentino Dalle Rive ha ringraziato i numerosi dirigenti dell'Assoartigiani presenti. Tra questi, il presidente provinciale Franco Miranda, che ha rilevato quanto sia stata determinante nella circostanza, la totale disponibilità della locale Amministrazione per il superamento di ogni ostacolo burocratico, il presidente della Categoria Affini all'Edilizia Giuseppe Sbalchiero, soddisfatto per l'uteriore esempio di professionalità fornito dai restauratori artigiani, e il presidente del mandamento di Thiene Sergio Polga che ha ha espresso gratitudine e ammirazione nei confronti degli artefici di questo recupero: gli artigiani, che hanno agito sotto la guida dei docenti, sempre artigiani, Paola Munarini e Domenico Bernardi.
Ha ocntribuito all'iniziativa anche la Banca S.Giorgio Credito Cooperativo di Fara.