2000 MAGGIO - VILLA GHELLINI A VILLAVERLA

L'Associazione Artigiani di Vicenza ha aperto da tempo il cantiere di Villa Ghellini a Villaverla, un antico fabbricato, adottato dal Mandamento di Thiene per programmare, in collaborazione con il Cesar, centro per la formazione dell'Assoartigiani, una serie di corsi di specializzazione nel restauro architettonico grazie ai quali diversi ambienti della villa verranno recuperati e valorizzati.
Opera dell'architetto Antonio Pizzoccaro che chiuse il cantieri nel 1670, la Villa fu voluta dai Ghellini così sontuosa poiché potesse competere con il grandioso palazzo dello Scamozzi che la famiglia rivale dei Verlato aveva eretto in paese.
La villa è stata in mani private fino al 1980 quando il comune l'acquistò preoccupandosi immediatamente di effettuare gli interventi più urgenti.
Ulteriori interventi sono stati effettuati con il supporto dell'Istituto Ville Venete e per quando riguarda il recupero e la valorizzazione degli spazi interni grazie alla collaborazione con l'Assoartigiani vicentina.