2007 - LUGLIO
DUE PANIFICATORI IN MADAGASCAR PER INSEGNARE "L'ARTE BIANCA"

Nel 1999 prendeva il via l'iniziativa "Villaggio-Impresa in Madagascar", che prevedeva la promozione della capacità di "fare impresa" attraverso la formazione di un gruppo di 20 giovani imprenditori malgasci e la costituzione di oltre una quindicina di aziende. Tra le imprese costituite c'era anche un laboratorio di panificazione e pasticceria, realizzato anche grazie alla donazione di attrezzature, materiali e piccole somme di denaro raccolte dai panificatori dell'Assoartigiani di Vicenza e di alcune ditte fornitrici di macchinari e materie prime. Il tutto era stato preceduto dallo stage di un anno di due giovani malgasci nel Panificio di Ruggero Garlani a San Zeno di Cassola, che aveva permesso loro di imparare a fare il pane e alcuni prodotti di pasticceria da forno.
Il Villaggio Impresa in Madagascar (denominato "Jean Paul II" in onore del Santo Padre che in Vaticano benedì la prima pietra) è un'opera promossa dal Movimento Mondiale delle Scuole Etica ed Economia e «realizzata grazie all'impegno di imprenditori, professionisti, docenti universitari e semplici cittadini che hanno a cuore le sorti delle popolazioni più sfortunate», spiega Tullio Chiminazzo, direttore della Fondazione Etica ed Economia di Roma.
Il Villaggio è oggi un agglomerato di piccole imprese familiari, oltre a una struttura destinata all'assistenza e alla cura delle malattie. Si trova  a Mahajanga,  località a Nord Ovest dell'isola del Madagascar. La maggior parte delle strutture fisse sono state realizzate con le risorse provenienti da aziende del Vicentino. Anche il laboratorio medico (Ospedale della Solidarietà "Candide") e gran parte delle sue attrezzature provengono da atti di solidarietà.
Ora, a distanza di otto anni, due panificatori artigiani, Marina Nori di Montorso e Luigi Zuccon di Vicenza, componenti del consiglio provinciale Assoartigiani del mestiere, si recheranno in Madagascar in agosto per portare altre attrezzature utili al laboratorio di Mahajanga. Nori e Zuccon diventeranno per qualche giorno anche dei consulenti su aspetti produttivi e commerciali dell'attività del laboratorio di panificazione e pasticceria. Insieme agli imprenditori locali, poi, i due artigiani vicentini pianificheranno la realizzazione di nuovi prodotti e tecniche di produzione. Infine, Nori e Zuccon parteciparenno al IV Forum Mondiale Nord-Sud promosso dal Movimento Mondiale delle scuole di Etica ed Economia dal titolo "Il Villaggio Impresa: modello di cooperazione Nord-Sud per lo sviluppo" che si terrà proprio in Madagascar il  27 e 28 agosto. Un altro segnale della sensibilità che i panificatori artigiani vicentini dimostrano verso la solidarietà, come con Profumo di Pane, e la cooperazione allo sviluppo.

Mappa del Villaggio Impresa