2002
VIAGGIO NELLA FANTASIA
Una coreografia da fiaba per il reparto di pediatria dell'ospedale di Thiene

Dalla collaborazione tra pubblico e privato un'iniziativa di grande valore sociale che desideriamo raccontarvi.
Si intitola "Viaggio nella Fantasia" il progetto comune, promosso dall'Azienda ULSS n. 4 "Alto Vicentino" e dal Mandamento di Thiene dell'Associazione Artigiani - Confartigianato, che ha permesso di trasformare gli ambienti asettici del reparto Pediatria dell'Ospedale Boldrini di Thiene in un vero e proprio percorso ludico e fiabesco.
Nata dalla volontà di contribuire ad alleviare un momento sicuramente non facile per i piccoli ospiti di Pediatria, l'iniziativa, che avuto come ispiratori il direttore generale dell'ULSS 4 Sandro Caffi e il primario del reparto Roberto Dall'Amico, è stata proposta al presidente della locale Associazione Artigiani Antonio Benetti, il quale ha trovato subito la piena adesione da parte dei colleghi dirigenti del Mandamento.
In poco tempo è stato quindi messo insieme un pool di aziende che hanno accolto con entusiasmo l'invito a contribuire, con il loro lavoro, alla realizzazione del nuovo allestimento. Se oggi quell'idea, trasformata in progetto dall'architetto Nazareno Leonardi, è diventata realtà lo si deve alla disponibilità delle ditte:

Per la Categoria Dipintori:

  • BALASSO ARMANDO (Thiene)
  • BALASSO MARCO (Thiene)
  • BERNARDI DOMENICO (Villaverla)
  • BERTOLDO MICHELE (Zanè)
  • BERTOLDO PAOLO (Zanè)
  • DAL ZOTTO GIUSEPPE (Thiene)
  • DE ROSSI ANTONIO (Thiene)
  • MORELLO GIULIO (Thiene)
  • REMIGI RAUL (Zugliano)
  • ZAMIN DANIELE (Vicenza)
  • ZUCCHI GAETANO (Villaverla)
  • BERLATO CONTROSOFFITTI DI BERLATO ADOLFO & C. SNC (Montecchio Precalcino)

Per la Categoria Legno:

  • CARRETTA G. DI M.MACULAN & C. SNC (Zanè)
  • FALEGNAMERIA MARANGONI SNC (Villaverla)
  • MAGONI ARREDAMENTI (Sarcedo - Thiene)
  • RIZZO PORTE SAS DI RIZZO STEFANO e C. (Thiene)

Per la Categoria Lavorazione metalli:

  • OFFICINA MARZAROTTO BATTISTA (Thiene)

E con la generosa partecipazione di:

  • NADIA COCILOVA di Thiene
  • MARANGON MAURIZIO MARANGON di Cornedo Vicentino
  • SOFIA TERZO di Chiuppano

L'iniziativa ribadisce l'impegno degli artigiani nel sociale ed è volta a favorire ulteriormente la conoscenza delle capacità professionali ed umane di questi operatori.
Da rilevare inoltre che il progetto è stato attuato con la supervisione dello Spisal per garantire l'utilizzo di materiali rispondenti alle più aggiornate norme di sicurezza e atossicità.
Insomma, dove non avrebbero potuto arrivare le premurose cure del personale ospedaliero si sono prodigati, a loro modo, gli artigiani, creando un ambiente certamente più famigliare ai piccoli degenti di Pediatria.