Stampa
23
Giu

CONFARTIGIANATO, A THIENE AFFOLLATISSIMO SEMINARIO SU «IL PANE CON LA “P” MAIUSCOLA»

on Venerdì, 23 Giugno 2017 12:34.

Affollatissimo il seminario di formazione organizzato per i panificatori aderenti a Confartigianato Vicenza, “Il pane con la “p” maiuscola”, che ha visto più di cinquanta addetti ai lavori presenti a Thiene per imparare a valorizzare il pane, insieme ai relatori Piergiorgio Pietta, professore di biochimica e fisiologia nutrizionale all’università di Brescia; Angelo Piacentini, tecnico dimostratore del Molino Pasini di Mantova; Nicola Zanella, coach motivazionale e formatore manageriale.
Particolarmente apprezzato da tutti l’intervento del professor Pietta (autore di un recente libro dal titolo eloquente “Il pane: alimento unico da rivalutare”), il quale ha parlato, da tecnico nutrizionista, dell’importanza del pane per l’equilibrio nutrizionale di adulti e bambini, evidenziando come sia del tutto sbagliato proporre di ridurre il consumo di carboidrati, in particolare carboidrati complessi come il pane. Pietta ha evidenziato anche l’importanza di mangiare carboidrati integrali, dato che le fibre “buone” che derivano dal pane sono particolarmente utili all’equilibrio intestinale.
Angelo Piacentini ha invece svelato le tecniche migliori di lavorazione e ha offerto consigli pratici a tutti i partecipanti.
Infine Nicola Zanella ha evidenziato quanto siano strategiche le tecniche di vendita professionali nel mondo della panificazione.
“La presenza di un così folto pubblico di panificatori e di loro collaboratori evidenzia ancora una volta - afferma il presidente dei Panificatori vicentini Ruggero Garlani - come la nostra sia una categoria che ha la consapevolezza dell’importanza di aggiornarsi e di apprendere non solo nozioni tecniche ma anche e soprattutto aggiornamenti sugli aspetti nutrizionali del pane e sulle modalità poter trasferire queste importanti informazioni ai nostri clienti”.

Stampa
22
Giu

IL 26 GIUGNO NUOVO APPUNTAMENTO PER I FOTOGRAFI: CLICK TO CLICK OFFRE UNA GIORNATA DI FORMAZIONE CON NIKON WEDDING ADVANCED CAMPUS (NWAC)

on Giovedì, 22 Giugno 2017 17:15.

Continuano gli appuntamenti con “Click to Click”, il ciclo di workshop professionali promossi da Confartigianato Vicenza e rivolti ai Fotografi. La giornata di lunedì 26 giugno al Centro Congressi di via Fermi a Vicenza (dalle ore 10 alle ore 18) avrà come ospiti alcuni esperti della Nikon Wedding Advance Campus (NWAC).
NWAC è un collettore di idee e di bisogni professionali; un luogo di confronto e di aggiornamento costante sulla professione fotografica e sulla gestione aziendale; un network capace di raccogliere e organizzare le opportunità che oggi il fotografo spesso ha ma non riesce a sfruttare. Presentati da Roberta Cozza, presidente dei Fotografi Confartigianato Vicenza, gli esperti affronteranno temi quali: il fotografo matrimonialista oggi, l'importanza della formazione per il fotografo, cogliere il cambiamento in fotografia per sfruttarlo a proprio vantaggio, la stampa a valore aggiunto, printing: le nuove frontiere, la Formazione non convenzionale per un cambiamento vero

Stampa
20
Giu

DELEGAZIONE RUSSA A VICENZA MERCOLEDÌ 21 GIUGNO PER INCONTRARE LE IMPRESE ARTIGIANE DEL SETTORE ARREDO

on Martedì, 20 Giugno 2017 14:51.

Confartigianato Vicenza nell'ambito del "LIVING Arredo CSI approccio personalizzato al mercato Russo" organizza - in collaborazione con ICE, Agenzia per la promozione all'estero e l'internazionalizzazione delle imprese italiane, un incontro a Vicenza (incoming) con una ventina di operatori esteri del settore Arredo e Complemento provenienti Russia, Kazakhstan, Azerbaijan. L’appuntamento è fissato per mercoledì 21 giugno all’Hotel Tre Torri di Altavilla Vicentina. Si tratta di buyer, importatori e distributori, architetti e interior designer interessati a incontrare aziende produttrici d'arredamento e complemento d'arredo. Il progetto intende valorizzazione le imprese sul territorio e si basa sul modello, incontri diretti e visite in azienda, che risulta essere il più adatto per le imprese di piccola dimensione che intendono internazionalizzarsi e approcciare i mercati esteri. A incontrare i buyer russi saranno oltre una ventina di aziende vicentine, la maggior parte dell’area bassanese, che presenteranno la produzione di mobili su misura, arredo di design, ma anche complementi realizzati in ceramica, lavorazioni in ferro battuto o in vetro, e l’uso innovativo di alcuni materiali come pelle e legno.
Nel corso della mattinata è previsto un momento dedicato alla stampa alle ore 12 per illustrare il progetto con possibilità di incontro con gli operatori russi e gli imprenditori vicentini.
Con gli stessi obiettivi di promozione, ma questa volta dedicato settore moda, grazie alla collaborazione con il CCPIT - China Council for the Promotion of International Trade, dal 26 al 28 giugno arriveranno a Vicenza alcuni buyer provenienti dalla Cina. 
I partecipanti a questo incoming sono ditte produttrici e distributrici Cinesi di prodotto finito interessate ad acquistare prodotti finiti dall'Italia; piazzare degli ordini da produttori italiani; cooperare nello sviluppo sul brand; distribuire marchi italiani nel mercato cinese.