Stampa
06
Ott

IL MANDAMENTO CONFARTIGIANATO DI VICENZA DOMENICA 8 RINGRAZIA PUBBLICAMENTE GLI IMPRENDITORI AL LAVORO DA 40 ANNI E TRE “PENSIONATI BENEMERITI”

Appuntamento domenica 8 ottobre alle ore 10.00 al Ridotto del Teatro Comunale di Vicenza quando il Mandamento Confartigianato di Vicenza consegnerà il “Premio Fedeltà Associativa 2017” con l’obiettivo di dare risalto a quelle imprese che si sono distinte per la loro pluriennale attività e che hanno raggiunto il traguardo di 40 anni di lavoro in cammino con l’Associazione.  
Saranno una trentina le aziende premiate, altrettante realtà che hanno saputo andare avanti nonostante tutto, superare difficoltà di ogni tipo e superare ostacoli imprevisti, in particolare in questi ultimi anni, facendo affidamento sulle loro capacità, innovandosi e adattandosi rapidamente alle nuove esigenze di mercato.
Gli imprenditori coinvolti, appartengono a diverse zone del territorio del Mandamento e più precisamente ai comuni di Altavilla Vicentina, Bolzano Vicentino, Caldogno, Camisano Vicentino, Creazzo, Dueville, Isola Vicentina, Montecchio Precalcino, Monticello Conte Otto, Pozzoleone, Sandrigo e Vicenza.
Il programma della mattinata prevede, dopo il benvenuto del presidente Maurizio Facco, un viaggio attraverso il linguaggio per fare capire con gioia e leggerezza chi siamo e come siamo cambiati negli anni a cura del regista di teatro Pino Costalunga, accompagnato dal musicista Giorgio Gobbo.
Al termine saranno sindaci ed autorità che affiancheranno il presidente Facco, la Giunta e Dirigenti del Mandamento di Vicenza, nella cerimonia di consegna dei premi. Non mancherà il riconoscimento al “Pensionato Benemerito”, a tre artigiani in pensione, conferiti dall’Associazione Pensionati di Confartigianato Vicenza per la loro passione e impegno verso i colleghi.