Stampa
16
Apr

Palestra d’Impresa: il 18 aprile il terzo appuntamento del ciclo “Da terzisti a registi” dedicato alle aziende del Sistema Produzione

Nuovo appuntamento con Palestra d’impresa, serie di incontri proposti dal Sistema produzione (Meccanica, Elettromeccanica, Chimica e Plastica) di Confartigianato Vicenza per tener focalizzati, gli imprenditori, sulle opportunità e difficoltà che si incontrano nell’economia di mercato.
“Ormai - ricordano i presidenti delle tre categorie, Ezio Zerbato, Maurizio Concato e Arnaldo Guglielmini - l’azienda richiede risorse umane costantemente preparate e focalizzate, proprio come nel mondo dello sport, perché si può essere dotati, ma se non ci si allena, non si curano aspetti, quali quello psicologico, i risultati non arrivano”.
Quindi per reggere la frenesia del mercato, anche l’imprenditore ha bisogno di “allenamento” l’obiettivo è da un lato far sentire l’associazione più vicina all’imprenditore, dall’altro fornire nuovi stimoli, suggerimenti e testimonianze per “contaminazioni” positive e per supportare i soci soprattutto nella competitività sul mercato.
Mercoledì 18 aprile, al Centro Congressi di Via Fermi con inizio alle 20.30, è in programma la terza serata, dopo quelle destinate a capire i meccanismi dei nuovi mercati e a fare propri i fondamenti del Personal Branding, del ciclo "Da Terzisti a Registi". In questa occasione gli imprenditori avranno la possibilità di comprendere come la creatività possa aiutarli a superare le soluzioni abituali, non più sufficienti per risolvere i nuovi problemi, attraverso strategie, modalità e contenuti diversi.  L’incontro prenderà il via con l'esplorazione delle motivazioni interiori tramite la U-theory e stimolando il pensiero laterale attraverso nuove modalità di brainstorming individuali e collettivi. Si passerà quindi a una ‘sezione pratica’ utilizzando il metodo dei "cappelli per pensare" di Edward De Bono, e le modalità di generazione di idee lente e veloci di Tversky e Kahneman. Infine, saranno forniti utili strumenti di visualizzazione del futuro dell’imprenditore e del futuro del suo lavoro, per anticipare le soluzioni verso cui sta andando il mercato di riferimento. Relatore della serata Sebastiano Zanolli che, in questa occasione, sarà affiancato da Giacomo Dall’Ava, filosofo e formatore specializzato in tema di apprendimento.