La Categoria Pulisecco di Confartigianato Vicenza rappresenta il 71% delle imprese attive nel territorio vicentino (dati al 3 luglio 2012). Tutela gli interessi di settore a livello locale verso le istituzioni e le organizzazioni pubbliche e private, anche con un collegamento con Confartigianato regionale e nazionale, per meglio sostenere le esigenze della categoria.

I principali servizi offerti alle imprese aderenti alla categoria sono

RAPPRESENTANZA SINDACALE

- Intervento per la definizione della legge nazionale di settore approvata L. 84/2006;
- presenza attiva all'interno del comitato EBAV per le iniziative di Secondo livello;
- interventi di tutela nel recepimento di norme legate all'attività da parte di Enti Amministrativi.

CONSULENZA

- Normativa di settore;
- consulenze personalizzate su problematiche di settore (controversie con i clienti, etichettatura, ecc.);
- analisi dei costi;
- servizi erogati dall'EBAV per il settore; 
- servizi personalizzati di analisi e ricerca su materiale tessile (fibre, filati, tessuti e capi confezionati, non tessuti), su prodotti chimici ausiliari e coloranti, alle analisi su difetti e prove per lavanderie e pulitintorie industriali, in convenzione con il Laboratorio Ritex di Cornedo qualificato Centro ricerche e prove tessili. La convenzione prevede per le imprese associate una agevolazione del 20%, sulle tariffe relative tutti i tipi di analisi e servizi offerti da Ritex.

COMUNICAZIONE E PROMOZIONE

- Organizzazione di un portale dedicato al settore www.sportellodelpulitintore.it punto di riferimento per un costante aggiornamento in tempo reale;
- accordo Confartigianato ANIL con la Rivista Detergo diventata House Organ di livello nazionale che permette di fornire alle imprese un'informazione precisa e utile per la loro attività;
- visita in forma collettiva a mostre e fiere specializzate del settore,
- partecipazione alle convention regionali e nazionali di settore;
- convegni su normative e problematiche di settore;
- diffusione di materiale informativo di settore gratuito per gli associati.

FORMAZIONE

- Organizzazione di incontri di aggiornamento di carattere culturale e professionale tenuti da esperti su tematiche specifiche (es. etichettatura, controversie, composizione tessuti, ecc.) con rilascio di attestato di frequenza;
- realizzazione di visite guidate alle imprese della filiera moda per far acquisire una conoscenza diretta dei procedimenti/processi di realizzazione dei capi/lavorazioni, utili a risolvere correttamente le problematiche che si riscontrano nel processo di manutenzione.